Parma, Lucarelli rinnova e a centrocampo sarà rivoluzione

Ufficiale il prolungamento del Capitano, pronto alla decima stagione con la maglia crociata. In mezzo al campo rischiano in tanti.

28 Giugno 2017

Adesso c’è anche l’ufficialità. Quella giocata il 17 giugno a Firenze contro l’Alessandria, valsa il ritorno del Parma in Serie B due anni dopo il fallimento, non sarà l’ultima partita di Alessandro Lucarelli contro la maglia crociata e in generale della carriera del difensore livornese.

Il Parma Calcio 1913 ha infatti ufficializzato il prolungamento annuale del contratto di Lucarelli, che sarà quindi in campo anche oltre il 40° compleanno, da festeggiare il 22 luglio, e che si appresta a vivere la decima stagione in maglia crociata, seconda in Serie B, campionato vinto nel 2009.

"La Società Parma Calcio 1913 è lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo con il proprio Capitano Alessandro Lucarelli per il prolungamento di un anno del contratto in essere: la nuova scadenza sarà il 30.06.2018. Per la Bandiera Crociata, la prossima, sarà la decima stagione consecutiva con i colori del Parma" si legge nel comunicato della società. 

Si tratterà con ogni probabilità dell’ultima stagione da calciatore di Lucarelli, nel cui nuovo contratto potrebbe venire inserita un’opzione per un futuro da dirigente, sulla falsariga di quanto accaduto a Roma con Francesco Totti. Nella prossima lista per la Serie B Lucarelli non occuperà comunque uno dei 18 posti riservati agli over, rientrando nell’elenco dei due giocatori bandiera, tesserati da tre o quattro stagioni.

Intanto però il mercato del Parma è in piena evoluzione. Dopo i primi quattro acquisti, quelli di Lescano, Galuppini, Frediani e Barillà, il ds Faggiano è al lavoro per il centrocampo. In entrata, ma anche in uscita, dato che sembra profilarsi un buon numero di addii. A rischio infatti il futuro a Parma di Davide Giorgino, nonostante il rinnovo in primavera, e di Ciccio Corapi, ma piovono richieste anche per Manuel Scozzarella e Gianni Munari: il primo è sempre nel mriino del Perugia, il secondo potrebbe andare a Cesena.

Il Parma però, che per l’attacco vede allontanarsi lo spezzino Antonio Piccolo, chiede in cambio Camillo Ciano, tra i protagonisti dell’ultima Serie B, sul quale è forte il Frosinone.
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesScamacca allo scoperto: non direbbe no al Milan
Scamacca allo scoperto: non direbbe no al Milan
©Getty ImagesRibery-Fiorentina, futuro ancora in bilico
Ribery-Fiorentina, futuro ancora in bilico
©Getty ImagesCarlo Ancelotti svela dove andrà Moise Kean
Carlo Ancelotti svela dove andrà Moise Kean
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto