Napoli-Pavoletti, Preziosi stoppa tutto

29 Agosto 2016

Capolista sì, ma bomber-dipendente.

Il giorno dopo la conquista dell'inatteso primo posto, il presidente del Genoa Enrico Preziosi non si fa prendere dalle vertigini e resta sulla terra.

Così il no alla richiesta del Napoli pronto a tuffarsi su Leonardo Pavoletti, piano B per l'attacco rispetto alla pista Kalinic complicatasi a fronte delle richieste economiche della Fiorentina, non è motivato da sogni europei, ma da una ben più umile volontà di evitare di essere coinvolto nella lotta per non retrocedere:

"A due giorni dalla fine del mercato l'operazione non è possibile - ha detto Preziosi -. Non posso rischiare di retrocedere, non ci sarebbe il tempo per trovare un sostituto all'altezza e poi Leonardo è contento di restare con noi".

Pavoletti, volato in Nazionale e reduce dalla doppietta al Crotone, non sarà quindi l'ultim acquisto del Napoli dopo l'ufficializzazione dell'arrivo di Marko Rog.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Moise Kean per ora non pensa alla Juventus
Moise Kean per ora non pensa alla Juventus
©Real Madrid, Florentino Perez ha in mente due grandi nomi per il mercato
Real Madrid, Florentino Perez ha in mente due grandi nomi per il mercato
©Anche la Lucchese cambia tecnico
Anche la Lucchese cambia tecnico
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto