Mourinho: "Potevo tornare in Italia"

22 Agosto 2016

Uno "Special ritorno". 

José Mourinho è partito alla grande con il suo Manchester United: vittoria nel Community Shield contro il Leicester e 6 punti in due partite in Premier. 

Eppure, intervistato da 'Sport', il tecnico portoghese ha svelato di avere ricevuto interessanti offerte anche dalla nostra Serie A: "Potevo andare in Italia o in Spagna, come ho già fatto in passato, ma la Premier League è speciale. In alcuni Paesi i grandi club vogliono essere sempre più grandi e lasciare gli altri indietro, sempre più piccoli. In Inghilterra accade il contrario. Qui vogliono che tutti i club siano competitivi", le sue parole.

L'obiettivo dello United è certamente ambizioso: "La cosa più stupida di tutte è voler vincere tutte le partite, tutte le competizioni. È impossibile. Però è un buon inizio per stabilire gli obiettivi per i giocatori. Giochiamo per vincere tutte le partite e alla fine si fanno i conti".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Moggi non ha dubbi su Dybala, Icardi e Ronaldo
Moggi non ha dubbi su Dybala, Icardi e Ronaldo
©Una big di A sorprende tutti per De Paul
Una big di A sorprende tutti per De Paul
©Juventus, Paulo Dybala regala un indizio sul suo futuro
Juventus, Paulo Dybala regala un indizio sul suo futuro
 
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle