Milan: per la panchina spunta un nuovo nome

In attesa del closing in casa Milan si pensa già al futuro e, in caso di mancata conferma di Montella, la società ha già pensato ad un piano b.

12 Aprile 2017

La situazione societaria del Milan, in attesa della chiusura definitiva che sancirà il passaggio di proprietà ai cinesi, è in continuo fermento. Nessuno della rosa rossonera è considerato incedibile e anche Vincenzo Montella sembra essere sotto esame dopo il deludente girone di ritorno.

Nel caso in cui la stagione non dovesse finire nei migliore dei modi, l'ex allenatore di Roma e Fiorentina sarà esonerato per lasciar posto ad un tecnico più esperto e capace, magari di fama internazionale. 

L'ultima suggestione si chiama Roberto Mancini che, dopo le parole al veleno nei confronti dell'Inter e della società nerazzurra, ha elogiato i due dirigenti rossoneri Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli. Il Milan ha deciso di puntare su di lui per rilanciarsi; ora spetta all'ex allenatore del Manchester City scegliere cosa fare.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesHysaj sempre più vicino al Milan
Hysaj sempre più vicino al Milan
©MenzophotoL'Imolese ha esonerato Catalano
L'Imolese ha esonerato Catalano
©LamonicaEntella: via Vivarini, tocca a Volpe
Entella: via Vivarini, tocca a Volpe
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto