MIlan ai cinesi, Berlusconi dice sì

31 Maggio 2016

Giornata decisiva per il futuro del Milan.

Secondo quanto riporta Sportmediaset, a Villa San Martino Silvio Berlusconi ha avuto un pranzo con i famigliari, i plenipotenziari Fininvest e probabilmente anche Nicholas Gancikoff, primo assistente dell'advisor americano Sal Galatioto.
 
Il presidente rossonero non ha visionato la lista completa degli investitori interessati all'acquisto del 70% del club, ma dalle informazioni preliminari consultate non è in discussione la serietà e la disponibilità finanziaria della cordata. La trattativa quindi può proseguire per approfondire entità e qualità dei loro progetti di investimento per il rilancio della squadra. In pratica Berlusconi, prima di cedere, vuole altre garanzie dai cinesi.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©José Mourinho ha già scelto il portiere
José Mourinho ha già scelto il portiere
©Mercato Juventus: nome nuovo per la panchina
Mercato Juventus: nome nuovo per la panchina
©De Zerbi batte il Parma e saluta:
De Zerbi batte il Parma e saluta: "Lascerò il Sassuolo"
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto