Marotta non molla Allegri e Morata

9 Aprile 2016

Sabato 9 aprile 2016, nel corso del programma “Serie A Live” in onda su Premium Sport, il direttore generale della Juventus Giuseppe Marotta ha parlato anche di mercato.
 
"Per il rinnovo di Allegri manca solo l’ufficialità? Ho sempre detto che il contratto sarebbe stata una formalità. Conta molto di più la progettualità, il nostro ciclo con Allegri è appena iniziato e sono certo che continueremo insieme. Non abbiamo una data precisa, ci vedremo e troveremo un accordo. In questo momento le priorità sono altre.  Richieste tattiche di Allegri per la prossima stagione? Io credo che da una parte un allenatore moderno dovrebbe essere un grado di giocare con più moduli e dall’altra la società deve essere brava a prendere giocatori eclettici. Lui ha dimostrato quest’anno che pur non avendo il trequartista ha adattato la squadra con moduli differenti e siamo meritatamente primi: è riuscito a valorizzare le risorse che aveva a disposizione. Cercheremo un trequartista in estate? Non necessariamente, se ci saranno delle possibilità si altrimenti valuteremo altre soluzioni. Adesso è presto per parlarne. Come cambierà l’attacco bianconero? Tre giocatori come Dybala. Mandzukie e Zaza sono di nostra proprietà. Morata vogliamo che lo diventi ma dipenderà molto anche dal Real Madrid. E’ prematuro adesso parlarne ma la nostra volontà è quella di trattenere il giocatore, poi conterà molto la volontà del ragazzo. Alvaro, comunque, più di una volta ha dimostrato di voler proseguire con noi la sua esperienza".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Jorge Mendes delude la mamma di Cristiano Ronaldo
Jorge Mendes delude la mamma di Cristiano Ronaldo
©La Fiorentina resta abbottonata su Franck Ribery
La Fiorentina resta abbottonata su Franck Ribery
©Il Brescia riflette su Pep Clotet: due alternative
Il Brescia riflette su Pep Clotet: due alternative
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto