Luis Alberto rivela: "Faccia a faccia con Tare"

"Spero che mi chiami un club come il Real Madrid ma...".

Il centrocampista della Lazio Luis Alberto in un'intervista ad As ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni sul suo futuro: "Spero che mi chiami un club come il Real Madrid, però ora sono concentrato a centrare la Champions con la Lazio. E' una cosa che ho promesso a Tare in una conversazione faccia a faccia".

Lo spagnolo potrebbe quindi andarsene a fine stagione: "Il Siviglia? Non chiuderò mai la porta alla mia casa, il mio club, i miei colori. Ma questo dipende dalla Lazio, club dove sono molto felice. Monchi? Non gli hanno dato abbastanza tempo. Per me è il miglior direttore sportivo del mondo. Basta vedere che il giorno dopo era in un altro club...".

"Il derby di Siviglia o quello di Roma? Lazio-Roma è piuttosto caldo. Ne ho vissuti abbastanza e dopo l’ultima vittoria devo scegliere quello di Roma".

luis alberto

ARTICOLI CORRELATI:

Agente Hysaj, veleno contro Ancelotti
Agente Hysaj, veleno contro Ancelotti
Faggiano saluta a giugno: Inter o Roma nel futuro
Faggiano saluta a giugno: Inter o Roma nel futuro
Caos Roma, Petrachi può andarsene subito
Caos Roma, Petrachi può andarsene subito
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium