La Cremonese ne prende due dal Catanzaro

Doppia acquisizione

La Cremonese ha annunciato di avere prelevato dal Catanzaro due calciatori. Jari Vandeputte arriva in grigiorosso a titolo temporaneo con obbligo di riscatto: stessa formula per Andrea Fulignati.

Risale al 2017 l’arrivo in Italia dell’esterno sinistro e il conseguente debutto in Serie C con la Viterbese. Con i laziali vive due stagioni da protagonista, realizzando 14 gol e distribuendo 17 assist in 90 presenze. Nel settembre 2019 Vandeputte passa al Vicenza dove prima conquista la Serie B e nel campionato successivo esordisce nella seconda divisione del calcio italiano.

Il giocatore belga quindi si accasa a Catanzaro dove gioca le ultime tre stagioni conquistando un’altra promozione in Serie B e dimostrando tutto il suo talento che lo vede tra i principali attori dell’ottimo campionato delle Aquile, arrivate alle semifinali playoff per la Serie A. Re degli assist 2023/24 con 14 palloni distribuiti ai compagni per la finalizzazione, segna 9 reti.

A livello internazionale Vandeputte vanta 24 presenze con le nazionali giovanili del Belgio, di cui 16 con la formazione Under 19.

Fulignati, nato a Empoli il 31 ottobre 1994, cresce nel settore giovanile della squadra della sua città. Portiere come il padre e il nonno, prosegue la carriera al Cuoiocappiano e alla Sestese per poi trasferirsi al Palermo. In maglia rosanero esordisce in Serie A nel marzo 2017 (9 presenze).

Da allora passa attraverso le esperienze di Cesena, Ascoli, Spal e Perugia per poi approdare al Catanzaro, dove è protagonista della cavalcata che porta le Aquile dalla Serie C alle Serie B. Nell’ultimo campionato con i suoi interventi (119 parate, il totale più alto della B), trascina i giallorossi fino alla semifinale playoff. Vanta 3 presenze con la maglia dell’Italia Under 19.

Articoli correlati

P