L'Inter guasta i piani di Conte su Giac

14 Giugno 2016

Emanuele Giaccherini trascina l'Italia di Antonio Conte, grazie a una prodezza autentica e a un lavoro sporco che non è passato inosservato ai più.
 
L'ex Juventus è un uomo fidato del ct, tanto che l'allenatore salentino vorrebbe portarlo con sé al Chelsea.
 
Ma i Blues dovranno fare i conti con la concorrenza, che in questo momento comprende sicuramente l'Inter di Roberto Mancini.
 
Il giocatore è stato vicino ai nerazzurri in passato, ma le strade non si sono mai incontrate. I pro dell'operazione, per l'Inter, sono numerosi: il costo sicuramente abbordabile dell'operazione, col Sunderland che vorrà cederlo a un anno dalla scadenza contrattuale. E anche per via degli obblighi imposti dalla Figc, che richiede la presenza di un certo numero di italiani o giocatori formati nel proprio vivaio o nei vivai nostrani.
 
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©De Zerbi batte il Parma e saluta:
De Zerbi batte il Parma e saluta: "Lascerò il Sassuolo"
©Mauro Icardi si è offerto al Milan: la Juve prende tempo
Mauro Icardi si è offerto al Milan: la Juve prende tempo
©Mauro Icardi - Milan, arriva un nuovo indizio
Mauro Icardi - Milan, arriva un nuovo indizio
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto