Juventus, Morata può andare via subito: due le alternative

Il Barcellona ha preparato un piano che porterebbe l'attaccante in blaugrana senza spese. I bianconeri accelerano per il sostituto: Scamacca o Milik.

30 Dicembre 2021

I bianconeri si preparano a un possibile addio dello spagnolo.

Alvaro Morata potrebbe lasciare già a gennaio la Juventus, per completare la stagione 2021/22 con la maglia del Barcellona. Secondo 'As' si tratta di un'ipotesi più che concreta, tanto da potersi realizzare nei primi giorni di gennaio.

Il piano dei blaugrana, per il quotidiano spagnolo, prevede che i 40 milioni chiesti dall'Atletico Madrid per il riscatto dal prestito vengano "compensati" dalla stessa cifra che proprio il Barça dovrebbe ricevere dai Colchoneros per il riscatto di Antoine Griezmann.

La Juventus, dunque, si ritroverebbe con una pedina in meno in attacco: sempre 'As', però, riferisce che il club bianconero è pronto a scegliere fra due alternative, Scamacca del Sassuolo e Milik, ex Napoli in forza all'Olympique Marsiglia.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMercato Napoli, Luciano Spalletti avvisa Dries Mertens
Mercato Napoli, Luciano Spalletti avvisa Dries Mertens
©Getty ImagesMercato Juventus: Arthur resta ma Rodrigo Bentancur può partire
Mercato Juventus: Arthur resta ma Rodrigo Bentancur può partire
©Getty ImagesDusan Vlahovic, Italiano sbotta in conferenza stampa
Dusan Vlahovic, Italiano sbotta in conferenza stampa
©Getty ImagesBologna, per Aebischer affare in chiusura
Bologna, per Aebischer affare in chiusura
©Getty ImagesOla Solbakken, il Genoa sfida il Verona
Ola Solbakken, il Genoa sfida il Verona
©Getty ImagesSinisa Mihajlovic senza freni:
Sinisa Mihajlovic senza freni: "Devono andare via"
 
Napoli-Salernitana 4-1, le pagelle
Torino-Sassuolo 1-1, le pagelle
Cagliari-Fiorentina 1-1, le pagelle
Lazio-Atalanta 0-0, le pagelle
Inter-Venezia 2-1, le pagelle
La spropositata bellezza della calciatrice Sandra Panos. Le foto
Lazio-Udinese 1-0, le pagelle
La smisurata bellezza della calciatrice Sara Dabritz. Le foto