Juric-Genoa ai tempi supplementari

Si allungano i tempi per il cambio della guardia sulla panchina del Genoa. Il passaggio di testimone tra il mentore Gian Piero Gasperini e l’allievo Ivan Juric è ormai certo, per il dispiacere dei tifosi, favorevoli alla permanenza di Gasp, ma a rallentare il tutto è la difficile trattativa tra l’allenatore uscente e Enrico Preziosi.
 
Gasperini è infatti sotto contratto con il Grifone fino al 2018 e non sembra allettato dalle proposte ricevute (Atalanta), quindi potrebbe decidere di restare ai box, scenario ovviamente poco gradito a Preziosi che non vorrebbe pagare due allenatori.
 
Sul fronte opposto, volano gli stracci tra Juric e il Crotone, deluso per la “fuga” del tecnico della promozione: si annuncia battaglia per la risoluzione del contatto in essere fino al 2017. Matrimonio scritto, ma al rallentatore.

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, Pirlo è il nuovo allenatore
Juventus, Pirlo è il nuovo allenatore
Juventus, esonerato Maurizio Sarri
Juventus, esonerato Maurizio Sarri
Parma, Faggiano ha rescisso: va al Genoa
Parma, Faggiano ha rescisso: va al Genoa
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa