Inter, Martinez scalpita: cessione a gennaio?

L'attaccante argentino non si accontenta di fare il vice-Icardi: arrivano le prime richieste di mercato.

Il pareggio nel derby, nel quale la Sampdoria è stata tenuta a galla solo dalle parate di Audero, ha confermato il momento di appannamento in casa blucerchiata dopo l’ottimo inizio di stagione. Momento che non agevola il lavoro quotidiano di Marco Giampaolo, già alle prese con qualche problema di prolificità in attacco. Ceduto Zapata, infatti, il reparto avanzato doriano può contare di fatto sui soli Defrel e Quagliarella, dato che il giovane polacco Kownacki ha chiesto la cessione a gennaio visto il poco spazio trovato finora.

A gennaio allora è possibile l’arrivo di un’altra punta. E non di una qualsiasi. Dalla Cina infatti rimbalza l’interesse per un grande ex come Eder, reduce da una buona stagione con il Jiangsu Suning, l’altra squadra della galassia della proprietà nerazzurra: l’italo-brasiliano, che approdò all’Inter nel gennaio 2016 proprio dopo quattro stagioni da protagonista alla Samp, non ha mai nascosto il desiderio di tornare a Genova, anche se ci sarebbe da superare lo scoglio legato all’ingaggio.

L’altra idea conduce proprio a Milano e alla richiesta di prestito per Lautaro Martinez: il giovane attaccante argentino, tra i protagonisti della vittoria contro il Frosinone, viene visto da Spalletti solo come un’alternativa a Icardi e scalpita per avere più minutaggio, ma molto difficilmente l’Inter concederà il via libera in vista della seconda parte della stagione che dovrebbe vedere i nerazzurri ancora in corsa su tre fronti.

Sportal.it è su Instagram: diventa follower!

ARTICOLI CORRELATI:

D'Aversa:
D'Aversa: "Ancora innervosito da quel rigore"
Mauro Icardi al Psg, si chiude
Mauro Icardi al Psg, si chiude
Milan, si allontana Eduardo Quaresma
Milan, si allontana Eduardo Quaresma
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag