Inter, Lukaku non si tocca

Rifiutata la maxi offerta del Chelsea.

2 Agosto 2021

Il belga è fondamentale per i nerazzurri

L'Inter non ha alcuna intenzione di liberarsi di Romelu Lukaku. L'attaccante belga è centrale per il progetto del club campione d'Italia anche dopo l'addio di Antonio Conte. È considerato indispensabile anche dal nuovo tecnico Simone Inzaghi.

Come riporta Sky Sport, nelle ultime ore la società nerazzurra ha rifiutato una maxi offerta proveniente dal Chelsea: 100 milioni più il cartellino dell'esterno Marcos Alonso. Al momento il giocatore sta benissimo a Milano e non ha voglia di tornare in Premier League, specie al Chelsea dove non ha fatto benissimo. Dovesse cambiare idea, allora l'Inter ci penserebbe su.

Nella passata stagione, Lukaku ha segnato 24 gol in Serie A ed è stato assolutamente decisivo per la vittoria del 19° scudetto dell'Inter. Dopo esser cresciuto all'Anderlecht, in Inghilterra ha giocato con le maglie dello stesso Chelsea, che però l'ha lasciato partire, West Bromwich, Everton e Manchester United fino all'estate 2019, quando è approdato in nerazzurro.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMercato Juve, novità su Dybala: l'annuncio dei bianconeri
Mercato Juve, novità su Dybala: l'annuncio dei bianconeri
©Getty ImagesFiorentina, super contratto da 18 milioni per Dusan Vlahovic
Fiorentina, super contratto da 18 milioni per Dusan Vlahovic
©Getty ImagesMercato Inter: problemi per il rinnovo di un big
Mercato Inter: problemi per il rinnovo di un big
©Getty ImagesPisa, l'agente di Lucca ammette contatti
Pisa, l'agente di Lucca ammette contatti
©Getty ImagesTra Bologna e Walter Sabatini è finita
Tra Bologna e Walter Sabatini è finita
©Getty ImagesMercato Juventus, ora Ramsey chiede la buonuscita
Mercato Juventus, ora Ramsey chiede la buonuscita
 
Lazio-Roma 3-2, le pagelle
Udinese-Fiorentina 0-1, le pagelle
Paulo Dybala, dalla gioia alle lacrime: le foto
Spezia-Milan 1-2, le pagelle
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle