Inter, Lukaku non si tocca

Rifiutata la maxi offerta del Chelsea.

2 Agosto 2021

Il belga è fondamentale per i nerazzurri

L'Inter non ha alcuna intenzione di liberarsi di Romelu Lukaku. L'attaccante belga è centrale per il progetto del club campione d'Italia anche dopo l'addio di Antonio Conte. È considerato indispensabile anche dal nuovo tecnico Simone Inzaghi.

Come riporta Sky Sport, nelle ultime ore la società nerazzurra ha rifiutato una maxi offerta proveniente dal Chelsea: 100 milioni più il cartellino dell'esterno Marcos Alonso. Al momento il giocatore sta benissimo a Milano e non ha voglia di tornare in Premier League, specie al Chelsea dove non ha fatto benissimo. Dovesse cambiare idea, allora l'Inter ci penserebbe su.

Nella passata stagione, Lukaku ha segnato 24 gol in Serie A ed è stato assolutamente decisivo per la vittoria del 19° scudetto dell'Inter. Dopo esser cresciuto all'Anderlecht, in Inghilterra ha giocato con le maglie dello stesso Chelsea, che però l'ha lasciato partire, West Bromwich, Everton e Manchester United fino all'estate 2019, quando è approdato in nerazzurro.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesLionel Messi, i dettagli di un accordo da Paperone
Lionel Messi, i dettagli di un accordo da Paperone
©Getty ImagesCristiano Ronaldo, nuovo record: battuto anche Lionel Messi
Cristiano Ronaldo, nuovo record: battuto anche Lionel Messi
©Getty Imagesil PSG vuole un Marcelo Brozovic alla Gigio Donnarumma
il PSG vuole un Marcelo Brozovic alla Gigio Donnarumma
©Getty ImagesJuventus-Donnarumma: Raiola rivela un retroscena
Juventus-Donnarumma: Raiola rivela un retroscena
©Foto BuzziMercato Monza, Giovanni Stroppa chiarisce
Mercato Monza, Giovanni Stroppa chiarisce
©Getty ImagesMercato Juve: colpo a parametro zero nel 2022
Mercato Juve: colpo a parametro zero nel 2022
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?