Guardiola vuole Pjanic

Il bosniaco incanta a Leverkusen e le big chiamano la Roma: anche Real e Barcellona sul fantasista.

21 Ottobre 2015

L'Europa scopre Miralem Pjanic. Contro il Bayer Leverkusen, il bosniaco ha regalato l'ennesima magia su calcio di punizione, oscurando persino il rivale di serata, quel Calhanoglu che di giocate sopraffine ne sa qualcosa.
 
Il quarto centro su calcio piazzato, con la facilità del gesto spontaneo, come contro Juventus, Carpi ed Empoli, nell'ultimo turno di campionato. 
 
L'infallibile Miralem non è passato inosservato agli occhi delle grandi d'Europa. Bayern Monaco, Real Madrid e Barcellona si faranno presto sotto, portando argomenti convincenti a Walter Sabatini, che investì 11 milioni sul talento del Lille nel 2011.
 
In particolare, Pep Guardiola sarebbe convinto di puntare sul 25enne di Tuzla e potrebbe ingolosire la Roma mettendo sul piatto Benatia, ex col mal di pancia, che nella Capitale ci tornerebbe anche subito. Sempre che lo spagnolo resti a Monaco. Perché Luis Enrique già scalpita, all'idea di riabbracciare il suo pupillo: fu proprio l'attuale tecnico del Barcellona ad avallare l'acquisto di Pjanic.
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Callejon, il Parma ci pensa
Callejon, il Parma ci pensa
©Spal, è ufficiale l'addio di Lucas Castro
Spal, è ufficiale l'addio di Lucas Castro
©Juventus - Scamacca: il Sassuolo apre
Juventus - Scamacca: il Sassuolo apre
 
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3