Glik spaventa il Toro

16 Giugno 2016

Kamil Glik si sta confermando ad altissimi livelli a Euro 2016, come testimonia l'ultima gara disputata dalla sua Polonia contro la Germania, in cui ha praticamente annullato gli attaccanti tedeschi.
 
La crescita costante del centrale polacco ha finito per attrarre l'interesse di diversi club (tra cui Besiktas e Roma) e ora il Torino dovrà guardarsi le spalle, soprattutto dopo le ultime dichiarazioni del giocatore a Przegladsportowy: "Cinque anni in un club sono tanti, insieme abbiamo fatto un lungo ed emozionante cammino, ma non sono certo l'unico ad aver fatto un salto in alto: ogni anno sono stati venduti giocatori a grandi club. A Torino sto bene, però penso anche al grande calcio, alle grandi sfide: mi piacerebbe giocare ad altissimi livelli", le parole del difensore.
 
Sul match contro la Germania, costretta al pari da una Polonia solida, ha aggiunto a Sky Sport: "Prima della partita saremmo stati felici del pari, ma alla fine abbiamo creato due o tre occasioni molto importanti e potevamo anche vincere, ma guardiamo avanti. In squadra c'è un bel mix, abbiamo giovani importanti e grandi calciatori, penso che abbiamo dimostrato di poter fare qualcosa di importante. Ma non abbiamo fatto quasi niente".
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Marotta non si sbilancia sul futuro di Conte
Marotta non si sbilancia sul futuro di Conte
©Mercato Juventus: tre portieri nel mirino per il post Buffon
Mercato Juventus: tre portieri nel mirino per il post Buffon
©La Juventus rischia la beffa di mercato: affondo del Psg
La Juventus rischia la beffa di mercato: affondo del Psg
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto