Dietrofront Zaza: sì al Torino, Samp beffata

L'ex juventino fa saltare l'accordo con i blucerchiati e accetta la ricca offerta del presidente granata Cairo.

Ecco servito il ribaltone dell’ultimo giorno di mercato. Protagonista Simone Zaza che, chiuso al Valencia dagli arrivi di Batshuayi, Gameiro e Cheryshev, ha deciso di cambiare aria tornando in Italia, regalando però un colpo di scena: l’ex juventino ha rifiutato la corte della Sampdoria per dire sì al Torino.

Il Valencia aveva accettato la proposta del club blucerchiato, ma è stato costretto a rivedere i propri piani dalla decisione in extremis dell’attaccante, convinto dalla proposta migliore dei granata a livello d’ingaggio, dopo che la società del presidente Cairo aveva pareggiato la cifra offerta dalla Samp al Valencia.

Zaza si appresta a firmare un contratto di cinque anni con un ingaggio che sfiorerà i due milioni netti e torna quindi in Italia dopo due stagioni all’estero, compresa la breve esperienza al West Ham,

Zaza

ARTICOLI CORRELATI:

Niente Messi per l'Inter: sarà ancora del Barcellona
Niente Messi per l'Inter: sarà ancora del Barcellona
Milenkovic pensa solo alla Fiorentina
Milenkovic pensa solo alla Fiorentina
Sampdoria, Barreto rescinde:
Sampdoria, Barreto rescinde: "Colpa del Coronavirus"
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena