Cristiano Ronaldo e le voci di ritorno a Madrid: Zidane parla chiaro

Il tecnico francese, in conferenza stampa, ha risposo alla domanda sulle voci che riguardano CR7: "Qui ha fatto la storia, ma è della Juve: serve rispetto".

12 Marzo 2021

L'allenatore del Real Madrid non si nasconde alla domanda sul possibile ritorno di CR7.

Dopo l'eliminazione dalla Champions League e le critiche nemmeno troppo velate per una prestazione tutt'altro che decisiva, le strade della Juventus e di Cristiano Ronaldo sembrano destinate a dividersi, almeno stando a quanto dichiarano i media spagnoli, secondo cui il Real Madrid è pronto a riaccogliere CR7 a braccia aperte.

Interpellato sulla questione in conferenza stampa, il tecnico del Blancos, Zinedine Zidane, non si è nascosto: "Sapete tutti cosa ha significato lui per il Real Madrid e l'affetto che ancora oggi proviamo per lui - ha detto -. Qui ha fatto la storia ed è stato semplicemente magnifico. Però adesso è un giocatore della Juventus, dove sta facendo molto bene. Su di lui se ne dicono tante, ma io so che lui è alle Juve e devo portare rispetto".

A proposito di mercato, Zidane ha parlato anche del rinnovo di Sergio Ramos, ancora in bilico. "Uno come lui può giocare fino a 40 anni, se sta bene come adesso - ha sentenziato Zidane -, ma non so cosa succederà a proposito del suo contratto. Io, come allenatore, spero proprio che rimanga qui a Madrid, perché per noi è un giocatore importantissimo".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesPepe:
Pepe: "Ronaldo è felice a Torino"
©Getty ImagesIachini:
Iachini: "La Fiorentina convincerà Vlahovic"
©Getty ImagesMercato Milan: tre soluzioni se parte Donnarumma
Mercato Milan: tre soluzioni se parte Donnarumma
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto