Cristiano Ronaldo e le voci di addio: Paratici va giù piatto

Il dirigente bianconero commenta sacrasticamente le ipotesi sul possibile ritorno di CR7 al Real Madrid.

14 Marzo 2021

Per il dirigente della Juventus non ci sono le premesse per un addio di CR7.

A margine della sfida di domenica pomeriggio contro il Cagliari, il Chief Football Officer della Juventus, Fabio Paratici, ha commentato con una buona dose di sarcasmo le notizie giunte dalla Spagna dopo l'eliminazione dei bianconeri dalla Champione League, che vorrebbero Cristiano Ronaldo vicino al ritorno al Real Madrid.

"Mi viene da sorridere - ha detto ai cronisti di 'Sky Sport' che lo hanno intervistato -. Nella mia carriera non avrei mai pensato di poter discutere un calciatore come Cristiano Ronaldo. Sono cresciuto in un paesino della Bassa Padana, questi discorsi li sentivo allora tra bar e parrocchia riguardo Rivera, Mazzola e Platini: mai avrei pensato a certi livelli".

"Parliamo di un calciatore che oggi è capocannoniere in Serie A, ha cinque palloni d'Oro e per noi è un privilegio, ce lo teniamo stretto - ha aggiunto Paratici -. Se rappresenta il futuro della società? Senz'altro, non c'è dubbio".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesUna big di A sorprende tutti per De Paul
Una big di A sorprende tutti per De Paul
©Getty ImagesJuventus, Paulo Dybala regala un indizio sul suo futuro
Juventus, Paulo Dybala regala un indizio sul suo futuro
©Getty ImagesDaniele Verde, futuro a La Spezia
Daniele Verde, futuro a La Spezia
 
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle