Brescia, esonerato Grosso: torna Corini

L'ex tecnico del Verona esonerato dopo la sconfitta contro l'Atalanta, terza in tre partite.

Dal 4 novembre al 2 dicembre. Tanto è durata l'avventura di Fabio Grosso sulla panchina del Brescia. La prima esperienza da allenatore di Serie A del campione del mondo 2006 si è quindi rivelata poco felice, visto che il presidente del Brescia Massimo Cellino lo ha esonerato dopo la terza sconfitta consecutiva su altrettante partite, il 2-0 in casa contro l'Atalanta, venuto dopo lo 0-4 casalingo contro il Torino al debutto e il 3-0 in casa della Roma.

Al posto di Grosso torna Eugenio Corini, che era stato esonerato il 4 novembre all’indomani della sconfitta sul campo dell’Hellas Verona, proprio la squadra che era stata allenata da Grosso nella scorsa stagione prima dell’esonero subito a due giornate dalla fine della stagione regolare della Serie B, per fare spazio a Alfredo Aglietti, poi capace di portare i veneti in A attraverso i playoff.

Prima del doppio cambio al Brescia erano saltate le panchine di Sampdoria (Ranieri al posto di Di Francesco), Genoa (Thiago Motta per Andreazzoli) e Udinese (Gotti per Tudor).

ARTICOLI CORRELATI:

Juve o Milan: le parole di Scamacca
Juve o Milan: le parole di Scamacca
De Paul chiede la cessione: c'è la Fiorentina
De Paul chiede la cessione: c'è la Fiorentina
Le scommesse ai tempi del coronavirus
Le scommesse ai tempi del coronavirus
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa