Boni: "Parma, la nuova Cina"

"Ora i giocatori ci mettono del loro per venire qui".

13 Gennaio 2017

I colpi di mercato di gennaio stanno cambiando volto al Parma e Enrico Boni è sorpreso: "Abbiamo estratto il bancomat dal cilindro".

"La situazione fa arrossire e se non dovesse arrivare la promozione neanche attraverso i playoff non posso garantire che non ci sarebbero ripercussioni - sottolinea il noto opinionista-tifoso nella sua rubrica per Sportal.it -. Aspettiamo di vedere come finirà e come D'Aversa metterà tutto assieme: Scozzarella, Munari e Frattali, probabilmente Mammarella e Schiavi, Catellani no perchè è una bufala ma possiamo dire che Parma è la nuova Cina. Ora i giocatori, anche quelli che hanno mercato in B e magari in A, ci mettono del loro per venire qui".

Chiosa sulle operazioni in uscita: "Mi dispiace per la cessione di Melandri che io avrei tenuto, ora vedremo cosa ne sarà di Evacuo e se ne andrà anche Guazzo, ma è un mega-Parma".

©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020: impresa Croazia, Inghilterra ok
Euro2020: impresa Croazia, Inghilterra ok
©Euro2020, gli austriaci ci spiegano perché ci elimineranno
Euro2020, gli austriaci ci spiegano perché ci elimineranno
©Euro2020, su Wembley la Merkel concorda con Draghi
Euro2020, su Wembley la Merkel concorda con Draghi
©Euro2020, due inglesi isolati dopo il 'caso' Gilmour
Euro2020, due inglesi isolati dopo il 'caso' Gilmour
©Euro2020, Mazzarri tesse le lodi di Mancini
Euro2020, Mazzarri tesse le lodi di Mancini
©Euro2020, Roberto Martinez non pensa già a Belgio-Italia
Euro2020, Roberto Martinez non pensa già a Belgio-Italia
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle