Torino, Belotti: "Quanto rammarico..."

"Questo pareggio ci sta stretto", spiega il bomber granata.

2 Aprile 2017

L’attaccante del Torino Andrea Belotti ha commentato ai microfoni di Sky Sport HD il 2-2 in casa contro l'Udinese

Hai raggiunto Dzeko in testa alla classifica dei marcatori della Serie A con 23 gol, ma ne hai sfiorati altri. Hai il rammarico di non essere riuscito a segnare di più oggi?
Sicuramente tanto, in primis perché abbiamo pareggiato una partita che alla fine meritavamo di vincere, abbiamo creato parecchie palle gol, abbiamo preso un palo, io due traverse, abbiamo costruito veramente tanto però alla fine portiamo a casa un pareggio che ci sta stretto.
 
Oggi hai festeggiato anche le 100 presenze in Serie A. E’ un numero destinato a crescere?
Sono contento di essere a quota 100 e sicuramente voglio arrivare lontano. Io sono un giocatore del Torino, il Torino gioca in Serie A e quindi potrò arrivare sempre più lontano.
 
C’è una presenza di queste 100 che ricordi in modo particolare?
Sicuramente l’esordio, a Palermo contro la Sampdoria, perché calcare per la prima volta i campi che da piccolino sognavi è stata un’emozione bellissima. Poi ci sono state tante altre volte, ma quella resta la prima.

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMassimo Mauro attacca Cristiano Ronaldo
Massimo Mauro attacca Cristiano Ronaldo
©Getty ImagesIvano Bordon, i 70 anni di un mito
Ivano Bordon, i 70 anni di un mito
©Getty ImagesOlimpia Milano, il programma dei playoff
Olimpia Milano, il programma dei playoff
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto