Spezia, la rimonta vale il secondo posto

Al 'Picco' l'Ascoli chiude in vantaggio il primo tempo, ma poi resta in dieci e lascia i tre punti ai padroni di casa.

Lo Spezia batte l'Ascoli per 3-1 al 'Picco' e conquista il secondo posto solitario in Serie B, alle spalle dell'irraggiungibile Benevento.

I padroni di casa sono bravi a non perdere la calma dopo lo svantaggio subito al 30', ad opera di Leonardo Morosini, e approfittano nella ripresa del secondo cartellino giallo inflitto a Troiano che lascia gli ospiti in dieci al 55'.

Da lì in poi, infatti, lo Spezia rimonta grazie alle reti di Giuseppe Mastinu al 66', Emmanuel Gyasi al 74' e M'Bala Nzola all'86', e porta a casa in scioltezza una vittoria importante.

In classifica, quindi, lo Spezia sale a quota 40 punti e stacca il Crotone, sconfitto nel pomeriggio in casa della Juve Stabia. L'Ascoli, invece, resta a 31 punti e vede, allo stesso tempo, la zona playoff più lontana (4 punti) e la zona playout pericolosamente più vicina (3 punti).

tifosi, spezia

ARTICOLI CORRELATI:

Lazio, Correa:
Lazio, Correa: "Sono solo in casa"
Tottenham, Son diventa un militare
Tottenham, Son diventa un militare
Zico stronca Neymar:
Zico stronca Neymar: "Troppe distrazioni"
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan