Spezia, Italiano non fa drammi

Il tecnico dei liguri denuncia i limiti della sua squadra ma si mostra ottimista per il raggiungimento della salvezza.

24 Aprile 2021

L'allenatore dello Spezia si mostra rammaricato per la sconfitta nel derby ligure ma è fiducioso sul prosieguo della stagione.

Perdere un derby, che rappresentava anche uno scontro diretto nella corsa salvezza, non fa certamente piacere. Il tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano era però già consapevole dei limiti d'esperienza e di consapevolezza dei suoi giocatori, e resta convinto che raggiungere l'obiettivo prefissato farà fare un salto di qualità anche su questi aspetti. Ecco le sue parole rilasciate ai microfoni di Sky Sport al termine della sconfitta patita per mano del Genoa.

"In occasione del primo gol non siamo stati abbastanza attenti in marcatura. Zappacosta è uno abile ad andare via a tanti campioni e Vignali andava maggiormente protetto. In generale, comunque, abbiamo un problema di continuità. Non siamo attenti e concentrati. Così è difficile, anche perché se non si è cattivi contro chi è già superiore, è normale andare in difficoltà. Senza furore agonistico, poi, diviene tutto ancora più complicato. Caratterialmente manca qualcosa, complice l'età media dei ragazzi. In tanti di loro ho rivisto alcuni atteggiamenti dei miei primi anni di inesperienza in serie A. Manca ancora qualcosa ma se lo Spezia riesce a mantenere la categoria, tanti elementi possono crescere e maturare", ha incalzato il tecnico.

"La squadra era consapevole di un campionato che sarebbe stato sofferto sino alla fine. Sono convinto che la permanenza permetterà di acquisire autostima e consapevolezza a una squadra che comunque ha potenzialità e qualità per poterci stare. La quota salvezza non è ancora decifrabile, chi ha vinto questa partita ha compiuto un passo importante. Ci restano cinque partite, dovremo dare il massimo", ha chiosato Italiano.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesGiacomo Bonaventura esalta Franck Ribery
Giacomo Bonaventura esalta Franck Ribery
©Getty ImagesJavier Zanetti fa chiarezza sulle sue parole
Javier Zanetti fa chiarezza sulle sue parole
©Getty ImagesCoppa Italia, nuovo cambio di format
Coppa Italia, nuovo cambio di format
 
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto
Paris Saint Germain-Manchester City 1-2, le foto