Spalletti: "Ma quale Juve? Puntiamo allo scudetto"

12 Luglio 2016

Miralem Pjanic si è presentato al popolo juventino prevedendo di essere subissato dai fischi dei tifosi romanisti quando tornerà a giocare all'Olimpico da avversario. Dal fronte opposto, nello stesso giorno, si leva la voce di mister Luciano Spalletti, che parla proprio della Juventus.

"Miralem è un giocatore importante, la Juve è stata brava a prenderlo, può fare più cose - commenta il tecnico capitolino -. Il gap con la Juve? Il nostro obiettivo è di confrontarci ad armi pari con tutte le squadre della Serie A, dobbiamo puntare al massimo senza scuse".

Lunghissima parentesi su Francesco Totti, con piccola vena polemica nei confronti del presidente James Pallotta e della stampa: "Pallotta può dire o scrivere quello che vuole. Il mio pensiero è che a decidere sarà il suo comportamento dentro le partite - prosegue Spalletti -. Il risultato dell'anno scorso dimostra che l'ho gestito nella maniera corretta, ora si vedrà quest'anno come fare, sempre tenendo in considerazione la Roma e i risultati della Roma. La verità è che Totti deve giocare se si merita di giocare, punto. Io non ho niente contro nessuno, e a lui non regalerò niente, così come è sicuro che non gli toglierò niente. Per me comunque non smette quest'anno. Siete voi giornalisti che volete farlo smettere. Si è scorretti nel dire a prescindere che Totti debba smettere. Quello che gli state preparando non è corretto, vi state preparando a fargli fare il tour degli stadi. Se scende in campo sapendo che è l'ultima, non gioca con la testa giusta". 

"Per me Totti ha la possibilità di giocare un altro campionato", conclude Spalletti.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Serie B, l'Alessandria supera il Crotone
Serie B, l'Alessandria supera il Crotone
©Serie A, la Sampdoria torna alla vittoria: battuto lo Spezia
Serie A, la Sampdoria torna alla vittoria: battuto lo Spezia
©Torino, Ivan Juric ha rivisto il Gallo
Torino, Ivan Juric ha rivisto il Gallo
©José Mourinho, la feroce critica della collega
José Mourinho, la feroce critica della collega
©Marco Materazzi senza freni su Bonucci e Romelu Lukaku
Marco Materazzi senza freni su Bonucci e Romelu Lukaku
©Il Toro torna alla vittoria: piegato un Genoa mai domo
Il Toro torna alla vittoria: piegato un Genoa mai domo
 
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice