Simone Inzaghi stuzzica Maurizio Sarri

L'allenatore della Lazio è raggiante dopo la vittoria contro il Nizza.

2 Novembre 2017

Non può non essere felice Simone Inzaghi al termine della sfida della sua Lazio contro il Nizza. Con l'autogol di Marchand all'ultimo minuto, i capitolini hanno vinto match e girone di Europa League, totalizzando quattro vittorie su quattro nella competizione e qualificandosi ai sedicesimi con due giornate d'anticipo.

"Penso che i ragazzi sono stati bravissimi, non era semplice – ha detto il tecnico piacentino ai microfoni di Sky – abbiamo vinto il girone, fino a gennaio testa e cuore al campionato". Una Lazio che vola sia in Europa che in campionato: "Abbiamo fatto un’impresa, siamo gli unici ad aver vinto tutte e 4 le partite. La squadra migliore d’Italia è la Juventus e se la batti due volte non può essere un caso".

Non manca neanche un stilettata anche a Maurizio Sarri: "Ce la siamo giocata anche con il Napoli. Ieri ho sentito Sarri che ha detto di aver avuto problemi con l'infortunio di Ghoulam. Noi contro di loro ne abbiamo avuti 4." 
"Abbiamo rose meno profonde di Juventus, Napoli, Inter, Roma e forse pure Milan, ma con l'impegno e la dedizione possiamo giocarcela con tutti", ha poi concluso l'ex attaccante biancoceleste.
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesInter in semifinale: Eriksen decisivo, Ibrahimovic espulso
Inter in semifinale: Eriksen decisivo, Ibrahimovic espulso
©Getty ImagesScintille Ibrahimovic-Lukaku, insulti e testa a testa
Scintille Ibrahimovic-Lukaku, insulti e testa a testa
©Getty ImagesJuventus, Gianluigi Buffon deferito per la bestemmia
Juventus, Gianluigi Buffon deferito per la bestemmia
 
Ibrahimovic-Lukaku, testa a testa furioso: le foto
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle