Ranieri doma Benitez. Leicester ok

14 Marzo 2016

Una spettacolare rovesciata di Shinji Okazaki permette al Leicester di superare il Newcastle nel Monday Night della 30esima giornata e di mantenere inalterato il vantaggio sul Tottenham, secondo a 5 punti.
 
Un altro passo verso il sogno quindi per la squadra di Ranieri, che ha reso amaro il ritorno in Premier di Rafa Benitez, appena subentrato a Steve McLaren sulla panchina dei Magpies penultimi e sempre più vicini alla retrocessione in Championship.
 
Se non ci pensano Vardy e Mahrez, quindi, ecco spuntare il bomber che non ti aspetti, capace di finalizzare con una giocata estemporanea al 25’ un’azione avviata proprio da Mahrez e rifinita da una torre di Vardy. Successo comunque molto sofferto per la capolista, in difficoltà fino al gol e graziata dai clamorosi errori di mira di un Newcastle convincente sul piano del gioco, ma troppo sciupone con Perez, Colback e Sissoko, che hanno fallito occasioni più che favorevoli a pochi passi da Schmeichel.
 
Il gol ha però scosso la squadra di Ranieri, così da quel momento la partita si è fatta spettacolare, con continui ribaltamenti di fronte e ritmi altissimi in pieno stile inglese.
 
È stato comunque il Newcastle a sfiorare ancora il pareggio in più di un’occasione, con Perez e De Jong che hanno graziato la difesa della capolista costantemente sotto pressione. Solo azioni di alleggerimento per il Leicester, che ha però condotto in porto la partita. Convincendosi che, forse, è davvero l’anno buono.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Mario Balotelli: mea culpa e contrattacco
Mario Balotelli: mea culpa e contrattacco
©Serie B, tredici i calciatori squalificati
Serie B, tredici i calciatori squalificati
©Cinque gli squalificati in serie A
Cinque gli squalificati in serie A
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle