Post D'Aversa, Boni annuncia la sorpresa

Filippo Inzaghi potrebbe non essere più in pole position.

15 Aprile 2019

Il Parma si avvicina lentamente al traguardo della salvezza grazie al secondo pareggio consecutivo senza reti. Dopo il Torino anche il Sassuolo non riesce a perforare la porta di Sepe, ma dall’altra parte è vero anche che in 180 minuti il Parma non ha di fatto concluso in porta.

Enrico Boni si porta a casa il punto turandosi il naso: “Quest’anno c’è l’imbarazzo della scelta nell’individuare la peggior partita del Parma, ma forse quella contro il Sassuolo è stata la peggiore in assoluto – sentenzia l’opinionista tifoso - La grande bruttezza direi, però per tutti è un punto fondamentale. In effetti è importante, la salvezza è più vicina, ma c’è poco da festeggiare”.
Meglio allora guardare in avanti, ma anche all’indietro. Boni aggiorna il borsino dei candidati per il dopo D’Aversa: “Se la situazione fosse precipitata contro il Toro sarebbe arrivato subito Guidolin, che adesso è un’ipotesi sfumata. Avevamo parlato di Inzaghi favorito, ma adesso in pole c’è Stefano Pioli”.

Decisivo per la svolta, chissà, quanto successo prima della partita contro il Torino, svelato da Boni: “Prima della partita contro il Toro una delegazione di tifosi ha chiesto un faccia a faccia con i giocatori. La società sapeva, ma la situazione è precipitata perché al confronto ha partecipato anche il presidente Pizzarotti, che probabilmente era stato informato. So che la tensione è stata alta, per usare un eufemismo, ma di questa cosa non si è parlato né prima, né dopo la partita”.

Di scoop in scoop, Boni dà anche indicazioni sui possibili sviluppi societari: “La mission del management attuale non è quella di tenere il Parma a lungo termine. Al momento non si vedono opzioni all’orizzonte, ma potrebbe tornare in scena Lizhang, pronto a recuperare soldi prendendosi la maggioranza del club”.
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesPolonia, ufficiali le scelte di Paulo Sousa
Polonia, ufficiali le scelte di Paulo Sousa
©Getty ImagesBelgio, Martinez ha già i 26
Belgio, Martinez ha già i 26
©Getty ImagesLa confessione di Federico Chiesa: aveva pensato di lasciare il calcio
La confessione di Federico Chiesa: aveva pensato di lasciare il calcio
 
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto