Pirlo rivela: “Potevo andare al Barcellona”

Il fuoriclasse bresciano racconta un retroscena di mercato risalente ai tempi della permanenza al Milan.

7 Gennaio 2018

La carriera di Andrea Pirlo è stata leggendaria, pur avendo conosciuto i successi solo con tre maglie, quelle di Milan e Juventus, e quella della Nazionale. Ospite di Sky Sport, l’ex regista, che ha lasciato il calcio lo scorso novembre dopo un biennio al New York City, ha però rivelato un retroscena di una trattativa che stava per portarlo nientemeno che a Barcellona.

Accadde nell’estate 2010, quando i blaugrana si “liberarono” di Zlatan Ibrahimovic, ceduto al Milan: "Con il Barcellona c'era in ballo la trattativa per Ibrahimovic e io dovevo essere il giocatore di scambio – ha detto Pirlo – Alla fine si risolse solo con Ibra che arrivò al Milan. Sarebbe stata sicuramente una bella esperienza, ma al Milan stavo bene. Non so se avrei accettato, era tutto da vedere". 
 

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Napoli: Gattuso nei guai, attacco da inventare
Napoli: Gattuso nei guai, attacco da inventare
©Cagliari, stoccata di Nainggolan all'Inter
Cagliari, stoccata di Nainggolan all'Inter
©Milan, il miglior Zlatan Ibrahimovic di sempre
Milan, il miglior Zlatan Ibrahimovic di sempre
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto