Pirlo: "Non conosco il mio futuro"

"Pensavo al ritiro da un anno" ha detto il regista campione del mondo.

Pochi giorni dopo aver annunciato il ritiro dal calcio giocato, Andrea Pirlo è tornato sulla propria decisione e sulle intenzioni future.

L’ex regista di Milan e Juventus ha parlato ai microfoni di Sky Sport, svelando che quella dell’addio ai campi dopo aver giocato nelle ultime tre stagioni con il New York City FC non è stata una decisione improvvisa:

“Già alla fine del campionato scorso avevo pensato di chiudere la carriera dopo l'ultimo anno di contratto, un po' di acciacchi cominciavano a farsi sentire e non volevo arrivare a trascinarmi sul campo".

“Futuro? Per adesso sono sensazioni positive, non è stata una scelta fatta al momento ma ponderata e che arriva nel momento giusto. Ora starò qui fino alla fine dell'anno per sistemare le mie cose e poi tornerò in Italia per iniziare un nuovo percorso anche se non so ancora quale".

ARTICOLI CORRELATI:

Campionato in estate, la posizione di Zenga
Campionato in estate, la posizione di Zenga
Juve: la posizione di Cuadrado sul taglio degli stipendi
Juve: la posizione di Cuadrado sul taglio degli stipendi
Coronavirus, Claudio Lotito torna alla carica
Coronavirus, Claudio Lotito torna alla carica
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan