Per D'Aversa il Parma avrà un futuro roseo

"Dispiace per la retrocessione perché il club merita di stare in A".

3 Maggio 2021

Le parole di D'Aversa

Roberto D'Aversa, tecnico del Parma, ha parlato a caldo dopo la sconfitta di Torino che ha condannato i ducali alla retrocessione dopo tre stagioni.

"Il mio futuro? Questo pensiero non ce l'ho proprio. Ragiono sul fatto che si è persa l'ennesima partita, non abbiamo concretizzato per la frenesia dettata dalla posizione in classifica. Non penso alla mia posizione. La società si sta strutturando e avrà un futuro roseo, dispiace per la retrocessione perché il club merita di stare in A".

"La chiave? Credo che ha influito molto la quantità di errori individuali. Non è una questione di gioventù o quant'altro. La sterzata potevamo darla già la seconda partita a Sassuolo dove si vinceva uno a zero al novantatresimo. Poteva cambiare l'esito del campionato, anche se poi abbiamo avuto diverse possibilità di accendere la scintilla. Potevamo saltare fuori da questa situazione, ma gli errori commessi sono tanti. Troppe reti subite da palla inattiva. Finchè si è fatta una partita tattica la squadra ha risposto in maniera positiva, quando si fa sporca poi abbiamo faticato. Sono mancati carisma e personalità, oltre che determinazione. Troppe volte abbiamo preso gol troppo facilmente. Non sono stato bravo io a trasmettere questa voglia di vincere e di mettere attenzione".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesFiorentina, Beppe Iachini non dimentica
Fiorentina, Beppe Iachini non dimentica
©Getty ImagesSimone Inzaghi tra delusione e irritazione
Simone Inzaghi tra delusione e irritazione
©Getty ImagesLa Fiorentina affonda la Lazio con un Vlahovic da record
La Fiorentina affonda la Lazio con un Vlahovic da record
 
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini