Parma nel tunnel, festa Bassano

Seconda sconfitta consecutiva per i crociati che mettono in pericolo il secondo posto: finisce 1-0, decide Fabbro e il Pordenone si porta a -1 dagli emiliani.

15 Aprile 2017

Il Parma si è smarrito. A Bassano la squadra di D’Aversa completa una settimana da incubo aperta dal ko contro l’Ancona e proseguita con le polemiche legate alle vincite sospette subendo una sconfitta molto pericolosa in ottica secondo posto, ora minacciato dal Pordenone che ha battuto il Padova portandosi a -1 dal Parma. I giallorossi tornano al successo dopo 10 partite.

Altra prestazione molto deludente quella dei crociati, al settimo ko stagionale e regolati da un gol di Fabbro al 13’ della ripresa, con la complicità del non perfetto Frattali. Si è trattato di uno dei pochi guizzi di una gara giocata su ritmi bassi, ma che ha fatto felice il Bassano, tornato in corsa per i playoff.

Partita lenta e monocorde per 70’, con il Bassano più intraprendente, ma mai pericoloso, e un Parma spento e passivo.

Tardiva la reazione nei minuti finali che si concretizza con un tiro di Baraye sull’esterno della rete e un colpo di testa di Lucarelli deviato da Rossi prima dell’errore di Calaiò sulla respinta.
 

©Menzophoto

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesSuperlega: invitato un quarto club di Serie A
Superlega: invitato un quarto club di Serie A
©Getty ImagesFlorentino Perez:
Florentino Perez: "Inaccettabili gli insulti ad Agnelli, salveremo il calcio"
©PenSudTirol, fallito il sorpasso in vetta
SudTirol, fallito il sorpasso in vetta
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala