Parma in tv, tifosi sulle spine

17 Agosto 2016

Solo tanta paura per Pasquale Mazzocchi. La ripresa degli allenamenti del Parma in vista della partita di Coppa Italia di Lega Pro in programma domenica al Garilli di Piacenza contro la Pro (alla squadra di Apolloni basterà un pareggio per vincere il gironcino e accedere alla fase successiva) è stata scandita dalla buona notizia riguardante le condizioni dell’attaccante napoletano.

Toccato duro nell’amichevole giocata sabato scorso al Tardini contro l’Alessandria, Mazzocchi, uscito dal campo pochi minuti dopo il suo ingresso, è stato sottoposto agli acceramenti del caso che hanno evidenziato solo la presenza di una forte contusione muscolare: da escludere comunque la presenza dell'ex Rimini in Coppa.

Nessuna frattura, quindi, e allora avanti con fiducia verso la Coppa e soprattutto verso la prima di campionato in calendario per il weekend successivo in casa del Modena (non è ancora stato comunicato il calendario di anticipi e posticipi).

Intanto, mentre prosegue su buoni ritmi la campagna abbonamenti, che a Ferragosto ha toccato quota 5664, pur piuttosto lontano dal tetto di 10000 tessere raggiunte lo scorso anno (ma si fa leva sul ritorno dei tifosi dalle vacanze agostane), i tifosi attendono le ultime mosse di un mercato ormai agli sgoccioli.

L’arrivo di Canini ha esaurito il numero degli over tesserabili, quindi le prossime mosse non riguardanti under 21 si dovrà attendere una cessione, oltre a quella sicura di Longobardi, o il via libera della Lega per i "giocatori bandiera", che permetterebbe di guadagnare un posto facendo scalare in quella categoria capitan Lucarelli.

Ore di attesa infine anche sul fronte televisivo. Dopo la fortunata esperienza dello scorso anno con Sky, anche nella stagione che va a cominciare le partite del Parma dovrebbero essere trasmesse in diretta dalla tv satelittare, ma la situazione si è complicata: all’interno del pacchetto “Tutto club”, inserito nel bando pubblicato dalla Lega Pro per i diritti tv del campionato, potrebbe infatti rientrare l’interesse di Sky a trasmettere le gare di 6 squadre del campionato, oltre al Parma, Catania, Foggia, Livorno, Lecce, Reggina e Venezia.

Sky sta però valutando pro e contro dell’operazione legati al fatto che 40 posticipi sono già appannaggio della Rai e anche alle fasce orarie prevista dalla Lega per le partite dei singoli gironi, al fine di evitare sovrapposizioni con partite di A e B. La scadenza del bando è fissata per il 22 agosto.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Serie A, la Juventus batte il Genoa e ora è quinta
Serie A, la Juventus batte il Genoa e ora è quinta
©La Lazio aggancia la Roma, tris alla Samp
La Lazio aggancia la Roma, tris alla Samp
©Simeone ribalta il Venezia, Raspadori riprende lo Spezia
Simeone ribalta il Venezia, Raspadori riprende lo Spezia
©Mihajlovic:
Mihajlovic: "Arnautovic? Lo spero ma non so"
©Fiorentina, Vincenzo Italiano sogna ancora più in grande
Fiorentina, Vincenzo Italiano sogna ancora più in grande
©Monza, due casi di positività al Covid-19
Monza, due casi di positività al Covid-19
 
Napoli - Atalanta 2-3: le pagelle
Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle
Milan-Sassuolo 1-3, le pagelle
Juventus-Atalanta 0-1, le pagelle
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle
Vidal, ma cosa combini? Le foto: è andata bene