Palermo sconfitto in Ungheria

22 Luglio 2016

La pessima giornata del Palermo, aperta dalle dimissioni a sorpresa del direttore sportivo Foschi, non ancora confermate però dal dirigente, si completa con la brutta sconfitta in Ungheria, sul campo del Balmazujvaros. La squadra di Ballardini è uscita sconfitta per 3-1: inutile il gol di Rispoli, che al 30’ aveva pareggiato il punto realizzato da Belenysi.

Palermo in costante difficoltà per larghi tratti del match e di nuovo in svantaggio al 38’ per il gol dell’ex bresciano Varga. Tante sostituzioni nel secondo tempo, i rosanero, di Farkas il gol del 3-1.

Ballardini ha tenuto inizialmente a riposo Gonzalez e Lazaar, tra i partenti, ma poi entrati nella ripresa. Non ha giocato neppure Quaison, vicino al trasferimento all’Atalanta.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Lamanna tornerà in campo tra cinque mesi
Lamanna tornerà in campo tra cinque mesi
©Empoli-Chievo sarà giocata
Empoli-Chievo sarà giocata
©Maurizio Pistocchi preannuncia il suo addio a Mediaset
Maurizio Pistocchi preannuncia il suo addio a Mediaset
 
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle