Napoli: Luciano Spalletti dice la sua sui fischi dagli spalti a Roma

Il commento del tecnico azzurro dopo alcune contestazioni ricevute all'Olimpico.

24 Ottobre 2021

Luciano Spalletti torna a Roma, viene fischiato e alza la voce sui fischi ricevuti dagli spalti.

"Posso aspettarmeli - ha affermato il tecnico del Napoli in conferenza stampa -. Detto questo, ognuno è libero di farsi l'idea che vuole. Per me non è un problema, ma so come ho agito e un giorno approfondiremo e faremo definitivamente chiarezza".

Spalletti ha quindi rivendicato il suo lavoro alla Roma: "So quanto ho amato la squadra e i giocatori che ho allenato nelle mie due avventure in giallorossi. Parliamo di giocatori come Totti, Florenzi, De Rossi, Salah, Rudiger e tanti altri. Esperienze che mi porterà con me per sempre, e persone di altissimo livello".

"Quelle emozioni resteranno parte di me per sempre", ha tagliato corto il tecnico toscano.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©PaniniIl Bastia annuncia la morte di Jacques Zimako
Il Bastia annuncia la morte di Jacques Zimako
©Getty ImagesTottenham, 13 positivi: lo sfogo di Antonio Conte
Tottenham, 13 positivi: lo sfogo di Antonio Conte
©Getty ImagesPelé di nuovo ricoverato in ospedale
Pelé di nuovo ricoverato in ospedale
©Getty ImagesRoma, José Mourinho non si aspettava tutto questo
Roma, José Mourinho non si aspettava tutto questo
©Getty ImagesNazionale, Gabriele Gravina è convinto di una cosa
Nazionale, Gabriele Gravina è convinto di una cosa
©Getty ImagesPallone d'Oro, Robert Lewandowski non le manda a dire a Leo Messi
Pallone d'Oro, Robert Lewandowski non le manda a dire a Leo Messi
 
Milan-Liverpool 1-2, le pagelle
Napoli - Atalanta 2-3: le pagelle
Salernitana-Juventus 0-2, le pagelle
Milan-Sassuolo 1-3, le pagelle
Juventus-Atalanta 0-1, le pagelle
Atletico Madrid-Milan 0-1, le pagelle
Fiorentina-Milan 4-3, le pagelle
Lazio-Juventus 0-2, le pagelle