Moreno Longo non pensa al futuro

L'allenatore del Torino è pronto per ripartire: "La conferma me la dovrò guadagnare".

Al pari delle altre squadre di Serie A, il Torino ha assegnato ai propri giocatori un piano personalizzato per allenarsi in attesa che arrivi l’autorizzazione per le sedute di gruppo. Se e quando si ricomincerà a giocare per i granata ci sarà da affrontare una mini-volata salvezza visto che la classifica si è complicata dopo la striscia ancora aperta di sei sconfitte consecutive.

L'allenatore Moreno Longo ne ha parlato intervenendo a 'Sky Sport 24' dopo aver elogiato quanto fatto da Walter Mazzarri: "Il lavoro della gestione Mazzarri è stato ottimo, 63 punti non si fanno per caso se non hai qualità e identita, ma questa squadra attraversava un periodo non facile e di conseguenza starà a me mettere nella testa dei giocatori una nuova identità che andrà recepita il più in fretta possibile: abbiamo bisogno di invertire la rotta".

Il tecnico non pensa al proprio futuro: “Io ho firmato sino al 30 giugno senza pormi obiettivi futuri, la riconferma me la dovrò guadagnare giornalmente cercando di fare del mio meglio, ma in questo momento bisogna pensare solamente a tirar fuori il massimo da questa squadra".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Lazio, rientra l'allarme per Milinkovic
Lazio, rientra l'allarme per Milinkovic
Serie A: scudetto non assegnato in caso di nuova sospensione
Serie A: scudetto non assegnato in caso di nuova sospensione
Alessandro Florenzi tra Serie A e Liga
Alessandro Florenzi tra Serie A e Liga
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena