Milan, Fassone assicura: "Budget importante"

Il nuovo amministratore delegato rossonero: "Si tratta di un'operazione enorme dal punto di vista economico".

14 Aprile 2017

E' ufficialmente iniziata l'era Li Yonghong per il Milan.

Dopo il discorso in cinese del nuovo presidente rossonero, che non ha risposto alle domande dei giornalisti, è stato il nuovo amministratore delegato Marco Fassone a prendere la parola.

"In primis voglio rivolgere un ringraziamento a Mister Li e ad Han Li per la fiducia che mi stanno dando - spiega in conferenza stampa -. Voglio rivolgere un pensiero a Barbara Berlusconi e Adriano Galliani. Prendo il loro posto, mi avrebbero potuto creare delle difficoltà, invece mi hanno sempre aiutato e rivolto dei pensieri che ho molto apprezzato. Il terzo pensiero va ai tifosi del Milan, che in questi mesi non hanno potuto avere alcun canale di comunicazione aperto con noi".

Importanti rassicurazioni anche per quanto riguarda l'aspetto finanziario e sul rinnovo di Donnarumma: "È una nostra priorità. Ne abbiamo parlato anche con il presidente. Vogliamo risolvere la cosa in tempi brevi. E fare di Gigio una colonna del futuro. Ci sono dei contratti e delle discussioni che sicuramente avremo ed è una nostra priorità. Budget per il futuro? Sarà un budget importante. L'obiettivo è di ricostruire un Milan ambizioso. E avrò la disponibilità economica per farlo. È stata un'acquisizione di oltre un miliardo, da 740 milioni di euro più 100 milioni per la gestione dell'anno. Il livello d'indebitamento è bassissimo rispetto ad altri club, e rispetto al 30 giugno 2016".

Anche il futuro di Vincenzo Montella non è in discussione: "Rispondo volentieri a questa domanda, ha tutta la nostra stima e il nostro apprezzamento. A giugno dello scorso anno ebbe il nostro gradimento. Totale e pieno appoggio e supporto a Vincenzo".

Gli obiettivi per il futuro sono chiari: "Siamo il Milan, non possiamo andare piano. L'idea che abbiamo è quella di tornare il prima possibile in Champions League. E' la platea alla quale una squadra come la nostra non può rinunciare. Nel 2018-2019 dobbiamo partecipare alla Champions League".

Fassone ha parlato anche del nuovo Stadio: "Ne ho già parlato con Li e Han. Vogliamo giocare in uno stadio adatto a questi anni. San Siro è straordinario, ma parleremo con il Comune e l'Inter. Lo stadio è una cosa importante che vogliamo fare in tempi abbastanza brevi".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Tris della Samp al Verona. De Paul sbanca Crotone
Tris della Samp al Verona. De Paul sbanca Crotone
©Serie B: poker dell'Empoli, ok Lecce, Monza, Salernitana
Serie B: poker dell'Empoli, ok Lecce, Monza, Salernitana
©Milan, le parole di Pioli sui casi Donnarumma e Mandzukic
Milan, le parole di Pioli sui casi Donnarumma e Mandzukic
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto