Milan, accerchiata la macchina di De Sciglio

Grande tensione dopo la sconfitta contro l'Empoli.

23 Aprile 2017

Grande tensione a San Siro dopo la sconfitta del Milan contro l'Empoli per 2-1. Momenti concitati nel dopo gara del Meazza, quando, all'uscita dal garage dello stadio, la macchina di Mattia De Sciglio è stata accerchiata da alcuni tifosi.

Tra i sostenitori rossoneri e il giocatore è scaturito un battibecco durato alcuni secondi.

Il terzino, che secondo indiscrezioni avrebbe manifestato l'intenzione di non rinnovare il contratto per andare alla Juventus, era già stato sonoramente fischiato al momento della sostituzione con Ocampos, dopo una prestazione negativa. Anche sui social i tifosi non hanno risparmiato le critiche.

Mister Vincenzo Montella lo ha difeso: "Non voglio fare una difesa d'ufficio, può fare di più ma è serio e tiene a cuore le sorti del Milan. Non gli viene perdonato nulla, non è facile giocare quando c'è scetticismo generale".

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAntonio Conte
Antonio Conte "Inevitabile sentire la pressione"
©Getty ImagesPirlo:
Pirlo: "Cristiano Ronaldo? Cose che capitano"
©Getty ImagesLeonardo Semplici si tiene stretto Radja Nainggolan
Leonardo Semplici si tiene stretto Radja Nainggolan
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala