Mazzarri: "C'erano uno-due rigori per noi"

Il tecnico del Torino: "Peccato che non ci sia stato a nostro favore un episodio".

Il tecnico del Torino Walter Mazzarri ha parlato a Dazn al termine della partita contro la Juventus. "Bravi ragazzi, hanno fatto una bella partita contro una corazzata. Gli episodi decidono la partita. Abbiamo anche perso il portiere subito, anche se faccio i complimenti ad Ichazo che ha dato sicurezza. Peccato non aver pareggiato, perché ce li meritavamo. Io dopo la partita ho detto ai ragazzi che sono stati bravi. Se sottovaluti l’avversario puoi fare qualcosa, ma nel derby la Juventus non sottovaluta mai. Hanno fatto una partita tosta, come in Champions, e noi siamo stati alla pari". 

Poi l'accusa: "Peccato che non ci sia stato a nostro favore un episodio. Abbiamo avuto impressione che ci fossero uno o due rigori: non voglio parlare di episodi, ma se guardate le immagini lo vedete da soli. Se su Zaza è rigore? Ditelo voi, se non altro magari andare a vederlo sul VAR. Un episodio come il rigore per loro poteva essere la stessa cosa per noi. Anche su Belotti in area sta staccando e viene spinto, per me era rigore netto. Poi si dice che ci lamentiamo, però abbiamo fatto riunione per andare vedere gli episodi chiave, ma non è stato fatto. Magari durante la partita non ce ne si accorge, ma Andrea ha preso posizione e poi per me è rigore. Un uno contro uno può decidere un’intera partita, abbiamo fatto la nostra manovra avvolgente. Posso solo fare i complimenti ai miei ragazzi".

mazzarri

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A, il Napoli aggrava la crisi della Roma
Serie A, il Napoli aggrava la crisi della Roma
Vincono Atalanta, Brescia, Fiorentina e Samp
Vincono Atalanta, Brescia, Fiorentina e Samp
Il Bologna ribalta l'Inter a San Siro
Il Bologna ribalta l'Inter a San Siro
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa