Massimiliano Allegri striglia la sua Juventus

"Vedo troppi trionfalismi e questo non mi piace, dobbiamo sapere che sarà difficile e cambiare atteggiamento".

14 Agosto 2022

Le parole di Massimiliano Allegri

Massimiliano Allegri ha parlato alla vigilia del debutto in campionato: "Siamo la Juventus e abbiamo il dovere di puntare a vincere. Vedo troppi trionfalismi però e questo non mi piace, dobbiamo sapere che sarà difficile e cambiare atteggiamento. Solo così, un passo alla volta, possiamo recuperare il gap".

"Abbiamo lavorato bene in questo mese, ma la prima partita è sempre strana e che incuriosisce. Contano i tre punti e affrontiamo una squadra tecnica. La condizione non è massimale, ma dobbiamo giocare da squadra e con grande entusiasmo da parte di tutti. Abbiamo fuori Rabiot e Kean per squalifica. Secondo me questa cosa del regolamento è da rivedere perché un conto se uno viene espulso all'ultima giornata di campionato un altro se uno prende la somma di ammonizioni dopo 38 partite. Questa è la mia idea. Fuori anche Szczesny che sta recuperando, Aké e Pogba. Arthur ha un problema alla caviglia e le voci di mercato lo distraggono. McKennie è disponibile.

"Capisco che l'umore dei tifosi non sia al massimo. Abbiamo giocato tre amichevoli contro avversari importanti e abbiamo il dovere di puntare a vincere anche se è sempre difficile. Dobbiamo lavorare in silenzio e migliorare la squadra sotto tutti i punti di vista, come il gioco e la fase difensiva. Il lavoro quotidiano mi rende soddisfatto e la società ha lavorato bene sul mercato. Non dobbiamo sottovalutare l'avversario e fare meglio in difesa perché abbiamo preso otto gol in tre partite. La squadra è serena e ha entusiasmo".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMilan mozzafiato ad Empoli: vittoria nel recupero. Ma Pioli perde tre giocatori
Milan mozzafiato ad Empoli: vittoria nel recupero. Ma Pioli perde tre giocatori
©Getty ImagesRoma batte Inter a San Siro: Dybala e Smalling firmano la rimonta
Roma batte Inter a San Siro: Dybala e Smalling firmano la rimonta
©Getty ImagesCiro Ferrara stronca Antonio Cassano:
Ciro Ferrara stronca Antonio Cassano: "Taci che è meglio!"
©Getty ImagesJuventus, Angel Di Maria chiaro sull'inizio della sua avventura in bianconero
Juventus, Angel Di Maria chiaro sull'inizio della sua avventura in bianconero
©Getty ImagesSerie B, esordio amaro per Moreno Longo: il Cosenza cala il tris
Serie B, esordio amaro per Moreno Longo: il Cosenza cala il tris
©Getty ImagesNapoli, Luciano Spalletti vuole arrivare fino in fondo
Napoli, Luciano Spalletti vuole arrivare fino in fondo
 
Fantacalcio, i nostri consigli per l'ottava giornata: chi schierare tra portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti
Frank Rijkaard compie 60 anni. Le immagini della sua straordinaria carriera
Gli incredibili capelli di Lalas Abubakar: guarda le foto!
Italia-Inghilterra 1-0, le pagelle: Azzurri rinati
Il derby di Madrid lo vince Ancelotti. Le foto del match
Sfida al vertice in Serie A tra Milan e Napoli. Le foto del match
Cartellino rosso! Angel Di Maria si fa cacciare dal campo a Monza: le foto
Udinese-Inter 3-1, le pagelle