Marchisio si scusa con i non vedenti

3 Marzo 2016

Claudio Marchisio si è scusato con i non vedenti dopo l’uscita su Twitter di mercoledì sera e ha mantenuto la sua linea sulla critica all’autore della telecronaca di Inter-Juventus, il giornalista della Rai Gianni Cerqueti.
 
“Sono sorpreso che un mio commento ad un’azione di gioco sia stato definito come una “delegittimazione” del lavoro altrui. Ognuno di noi ha il diritto di esprimere il proprio giudizio su una partita. Come calciatore sono abituato ad accettare commenti e opinioni di ogni genere, sia da parte dei tifosi sia da parte dei giornalisti o dei commentatori. Infelice e sbagliato è stato invece il mio scivolone, ancorché scherzoso, riguardante i non vedenti. Per questo mi scuso: la concitazione del momento ha preso il sopravvento su di me e questo non dovrebbe mai accadere”, ha scritto il centrocampista della formazione bianconera.
©

ULTIME NOTIZIE:

©La Roma rinuncia al 'Gamper' e il Barcellona si arrabbia
La Roma rinuncia al 'Gamper' e il Barcellona si arrabbia
©Massimo Oddo, messaggio d'addio con qualche frecciatina
Massimo Oddo, messaggio d'addio con qualche frecciatina
©Damiano Tommasi sindaco di Verona:
Damiano Tommasi sindaco di Verona: "Scudetto? Vale di più"
©Un grande ex del Psg affossa Gianluigi Donnarumma
Un grande ex del Psg affossa Gianluigi Donnarumma
©Da un ex Juventus arriva una bordata per Matthijs de Ligt
Da un ex Juventus arriva una bordata per Matthijs de Ligt
©Cagliari, esplode la contestazione
Cagliari, esplode la contestazione
 
Da Weah e Schwarzenegger a Klitschko e Tommasi: i campioni in politica, foto
Calciomercato: ecco i big che saranno gratis dal primo luglio. Le foto
Alex Greenwood è clamorosa: le foto della pazzesca calciatrice del Man City
Milan, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Roma, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Inter, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Napoli, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato
Juventus, le date dei quindici incontri più duri del prossimo campionato