Manchester City, i giocatori si autotassano

La squadra pagherà la trasferta ai tifosi in vista della finale di FA Cup a Wembley contro il Watford del 18 maggio.

Il sogno Triplete è svanito per il Manchester City, eliminato dalla Champions League dal Tottenham al termine di una partita memorabile, vinta 4-3 dalla squadra di Guardiola, sconfitta però 1-0 all’andata. 

Restano però alla portata gli obiettivi Premier League e FA Cup. In coppa i Citizens si sono già qualificati per la finale dove affronteranno il Watford, allo stadio di Wembley il 18 maggio.

Per l’occasione i calciatori di Guardiola hanno deciso di pagare i pullman che serviranno a trasportare i propri supporters a Londra: "È il nostro modo per dire loro grazie per l'incredibile sostegno durante tutta la stagione" ha fatto sapere il club.

I giocatori si faranno carico delle spese per 26 pullman, uno per ciascun calciatore. In caso di bisogno la società pagherà anche il noleggio di un altro mezzo.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

Il Ludogorets lancia la sfida all'Inter
Il Ludogorets lancia la sfida all'Inter
Serie B, così dalla settima alla dodicesima di ritorno
Serie B, così dalla settima alla dodicesima di ritorno
Matteo Ciofani rinforza il Bari
Matteo Ciofani rinforza il Bari
Torino
Torino "allibito" dall'arbitro
Coppa Italia: Inter-Fiorentina, le probabili formazioni
Coppa Italia: Inter-Fiorentina, le probabili formazioni
Toro eliminato e infuriato
Toro eliminato e infuriato
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli