Luis Alberto e la Lazio schiantano la Roma: 3-0 nel derby

Doppietta dello spagnolo e gol di Immobile in una stracittadina a senso unico: i biancocelesti a -3 dai cugini in classifica.

Un netto 3-0 per aggiudicarsi il derby e accorciare la classifica. La Lazio abbatte la Roma all'Olimpico nel nome di Immobile e Luis Alberto (autore di una doppietta) e inguaia i giallorossi, ora con soli 3 punti di vantaggio sui cugini in una zona Champions League decisamente affollata.

Partita presto in discesa per i biancocelesti, in vantaggio già al 14' grazie a Ciro Immobile: è lui a sfruttare un'iniziativa di Lazzari, abile ad artigliare il pallone a un Ibanez colpevolmente passivo in area. Fin troppo facile per il centravanti battere Pau Lopez. Lazzari grande protagonista anche in occasione del raddoppio: al 23' resiste in area a un contrasto e ha la lucidità di servire a rimorchio Luis Alberto per il secondo gol della Lazio.

La Roma non riesce a reagire, e anzi anche nella ripresa subisce le folate di Lazzari sulla destra e la verve del reparto offensivo della Lazio. Pau Lopez prova a tenere a galla i suoi dicendo di no a Immobile e Milinkovic-Savic, ma nulla può al 67', quando Luis Alberto completa la sua serata di grazia sfruttando nel migliore dei modi un assist di Akpa Akpro, in campo da un paio di minuti. Solo intorno al 90' Reina viene impegnato da Dzeko, naufragato insieme a tutta la Roma in un derby a fortissime tinte biancocelesti.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©UgoliniColpo del Vicenza, il Chievo va ko al Bentegodi
Colpo del Vicenza, il Chievo va ko al Bentegodi
©Getty ImagesBrescia in lutto: è morta la mamma di Clotet
Brescia in lutto: è morta la mamma di Clotet
©Getty ImagesPirlo, la frase su Inter-Atalanta fa discutere
Pirlo, la frase su Inter-Atalanta fa discutere
 
Quiz: quante ne sai sul Cagliari?
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle