Longo: "Incredibile non aver vinto il match"

Il tecnico del Frosinone ha attaccato anche l'arbitro dopo il match pareggiato in rimonta contro il Pescara.

8 Settembre 2017

Sotto di tre gol dopo il primo tempo, il Frosinone è riuscito a portare a casa un buon punto dall'Adriatico: col Pescara è finita 3-3. 

Moreno Longo, tecnico dei laziali, commenta così il match: "Per quello che abbiamo fatto sarebbe stato epico e giusto portare a casa una vittoria. Nel primo tempo abbiamo costretto il Pescara a giocare in contropiede, una cosa che accade raramente. Sono arrabbiato per non aver vinto la partita. Sicuramente c'è qualcosa da migliorare in fase difensiva".

"Sono soddisfatto per il cuore e per l'impegno che i ragazzi hanno messo in campo. Era il primo esame della stagione e noi l'abbiamo superato. Non era affatto facile, continuiamo a crescere gara dopo gara. Fossiamo stati al Matusa questo match l'avremmo portato a casa".

Poi l'attacco al direttore di gara Sacchi di Mantova: "Prestazione opaca, ha sbagliato tanto. Sul loro secondo gol c'era Del Sole in fuorigioco, il gol annullato a Ciofani che valeva il 4-3 era regolare".
 

©Sportal.it

ARTICOLI CORRELATI:

©Sportal.itD'Angelo guarda avanti dopo il rimpianto
D'Angelo guarda avanti dopo il rimpianto
©Sportal.itCaso di Covid, Fiorentina nella bolla
Caso di Covid, Fiorentina nella bolla
©Sportal.itSpal, Marino:
Spal, Marino: "Problema psicologico"
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina