Longo: "Incredibile non aver vinto il match"

Il tecnico del Frosinone ha attaccato anche l'arbitro dopo il match pareggiato in rimonta contro il Pescara.

Sotto di tre gol dopo il primo tempo, il Frosinone è riuscito a portare a casa un buon punto dall'Adriatico: col Pescara è finita 3-3. 

Moreno Longo, tecnico dei laziali, commenta così il match: "Per quello che abbiamo fatto sarebbe stato epico e giusto portare a casa una vittoria. Nel primo tempo abbiamo costretto il Pescara a giocare in contropiede, una cosa che accade raramente. Sono arrabbiato per non aver vinto la partita. Sicuramente c'è qualcosa da migliorare in fase difensiva".

"Sono soddisfatto per il cuore e per l'impegno che i ragazzi hanno messo in campo. Era il primo esame della stagione e noi l'abbiamo superato. Non era affatto facile, continuiamo a crescere gara dopo gara. Fossiamo stati al Matusa questo match l'avremmo portato a casa".

Poi l'attacco al direttore di gara Sacchi di Mantova: "Prestazione opaca, ha sbagliato tanto. Sul loro secondo gol c'era Del Sole in fuorigioco, il gol annullato a Ciofani che valeva il 4-3 era regolare".
 

Longo

ARTICOLI CORRELATI:

Wenger:
Wenger: "City? Le regole si rispettano"
Juventus, nulla di grave per Pjanic
Juventus, nulla di grave per Pjanic
Milan, Pioli perde Calhanoglu
Milan, Pioli perde Calhanoglu
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium