La Lazio vola: 1-0 a Parma e Juventus nel mirino

Caicedo firma una vittoria tanto pesante quanto sudata al Tardini: la capolista è ora lontana un solo punto.

Parma-Lazio 0-1 lancia definitivamente i biancocelesti in orbita scudetto. La squadra di Simone Inzaghi vince infatti una partita tanto fondamentale quanto sudata e si porta a un solo punto dalla Juventus capolista. Ulteriore segnale che questa squadra può davvero andare fino in fondo.

Il match del Tardini è aperto e bellissimo. Lo si capisce già nei primi cinque minuti, in cui Caprari, Immobile e Kurtic sfiorano il gol da una parte e dall'altra del campo. I ducali sono messi decisamente bene in campo e non rinunciano ad attaccare: manca però la precisione a Kurtic e Iacoponi. La Lazio si presenta in attacco con una ripartenza di Immobile, poi dal 20' in poi inizia a martellare la porta di Colombi: ci provano Leiva, Jony, Luis Alberto. Poi al 41' è Caicedo a decidere il match, con una gran botta su assist dalla destra di Luis Alberto e palla deviata da Iacoponi e Immobile. C'è il sospetto di un mani di quest'ultimo, ma il Var convalida il gol.

Ripresa all'attacco per il Parma (in particolare Gagliolo spreca diverse importanti occasioni), nel finale Parolo e Correa mancano il raddoppio. Poi Cornelius e Acerbi cadono in area, ma il check del Var non ravvisa un rigore per i padroni di casa. E la Lazio vola per davvero.

ARTICOLI CORRELATI:

Rocco Commisso si iscrive tra i pessimisti
Rocco Commisso si iscrive tra i pessimisti
Giuseppe Corrado rilancia per ripartire
Giuseppe Corrado rilancia per ripartire
Turbolenze in aereo, giallo su Messi
Turbolenze in aereo, giallo su Messi
 
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora