La Juventus soffre ma continua la risalita: Sampdoria ko

Gli uomini di Max Allegri battono 3-2 i blucerchiati: è il secondo successo consecutivo in campionato.

26 Settembre 2021

Tre punti fondamentali per i bianconeri.

La Juventus prova a risalire in classifica: lo fa con il secondo successo consecutivo in campionato, il primo in casa, battendo non senza soffrire la Sampdoria per 3-2, nella sesta giornata del campionato di Serie A.

Il match dell'Allianz Stadium inizia nel segno di Paulo Dybala: l'argentino, infatti, firma al 10' la rete che porta in vantaggio gli uomini di Max Allegri. Al 21', però, proprio la Joya si ferma per un infortunio muscolare, uscendo fra le lacrime. L'impatto psicologico a livello di squadra è comunque relativo, tanto che i bianconeri raddoppiano al 43' con un calcio di rigore segnato da Leonardo Bonucci, dopo un mani in area di Murru confermato dal VAR.

Il doppio vantaggio, in realtà, non dura nemmeno due minuti perché Maya Yoshida accorcia le distanze e ridà fiducia alla squadra di D'Aversa. Nel secondo tempo ci pensa Manuel Locatelli, con una brillante conclusione che non lascia scampo ad Audero, a rimettere due reti di distacco fra le contendenti: è il 57'.

La Samp è brava in ogni caso a non arrendersi, come dimostra la zampata mancina di Antonio Candreva che all'83' vale il 2-3. Il finale è un assedio della squadra ospite, ma la Juventus resiste, non concede più nulla e conquista i tre punti al triplice fischio.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesIl Cagliari si sblocca, Walter Mazzarri affonda la Sampdoria
Il Cagliari si sblocca, Walter Mazzarri affonda la Sampdoria
©Getty ImagesInfortunio Ante Rebic, c'è una buona notizia per il Milan
Infortunio Ante Rebic, c'è una buona notizia per il Milan
©Getty ImagesLele Adani punge ancora Max Allegri
Lele Adani punge ancora Max Allegri
©Getty ImagesL'Allianz Stadium si prepara ad accogliere José Mourinho
L'Allianz Stadium si prepara ad accogliere José Mourinho
©Getty ImagesLa rivincita di Castillejo:
La rivincita di Castillejo: "Non mi voleva neanche mia madre"
©Getty ImagesJuventus-Roma: Allegri conta gli assenti, Mourinho pensa ai precedenti
Juventus-Roma: Allegri conta gli assenti, Mourinho pensa ai precedenti
 
Lazio e Inter fuori controllo: le foto della rissa
Pernille Harder bella da impazzire: le foto
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume II)
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume I)
Gianluigi Donnarumma sbalordisce con un nuovo tatuaggio: le foto
Calcio, le maglie più originali della stagione 2021/2022: le foto
Francia-Spagna 2-1, le pagelle
Djimsiti, che guaio per l'Atalanta: le foto