La Fiorentina "s'appella" alla Juve

22 Luglio 2016

Juventus al debutto e Milan in casa alla sesta giornata, lo stesso avversario con cui si aprì la passata stagione dei viola e l’avventura di Paulo Sousa. Per la Fiorentina non sarà un avvio di campionato facile e il resto lo fa un mercato ancora privo di colpi ad effetto, che preoccupa i tifosi.

Il debutto sul campo dei campioni d’italia, rivali storici, sarà però uno stimolo per cercare di bissare l’impresa dell’Udinese, che un anno fa sorprese la Juve in casa alla prima giornata: “Speriamo che la Juve non sia al 100%, di sicuro dovremo esserlo noi- ha detto il dg della Fiorentina Andrea Rogg presente a Milano al sorteggio – Servirà essere concentrati e dare subito il massimo”.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Non c'è pace per Mario Balotelli: di nuovo out
Non c'è pace per Mario Balotelli: di nuovo out
©Paul Pogba è ancora deluso da Josè Mourinho
Paul Pogba è ancora deluso da Josè Mourinho
©Kevin Strootman non dimentica e si sfoga
Kevin Strootman non dimentica e si sfoga
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto