L’aereo Mundial a rischio demolizione

2 Marzo 2016

Un pezzo di storia del calcio italiano è a rischio demolizione. Come dimenticare una delle immagini-simbolo del trionfo azzurro al Mundial ’82, quella in cui il presidente della Repubblica Sandro Pertini gioca a scopone sull’aereo di ritorno dalla Spagna insieme a Enzo Bearzot, Dino Zoff e Franco Causio? Ebbene, quel Dc9 32 è vicino alla distruzione.
 
"Pensionato" dall’Aeronautica militare nel 2001, le offerte promesse all’Alitalia per la sua trasformazione in pezzo da museo non si sono mai materializzate, da qui il rischio concreto che l’aereo, oggi parcheggiato nei pressi dell'hangar Avio 4 dell’aeroporto di Fiumicino, possa essere demolito..
 
Al destino crudele prova a opporsi Volandia, il Parco-museo del volo vicino a Malpensa, che ha già chiesto che il “reperto” entri a far parte di un'esposizione che conta oltre 100.000 visitatori annui. Destinati, in caso di consenso, ad aumentare sensibilmente. Almeno tra gli over 40…
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Mauro Icardi portafortuna: entra e il PSG batte l'Angers
Mauro Icardi portafortuna: entra e il PSG batte l'Angers
©Sampdoria, subito Torregrossa: 2-1 in rimonta sull'Udinese
Sampdoria, subito Torregrossa: 2-1 in rimonta sull'Udinese
©Napoli: il messaggio di Fabian Ruiz dopo la positività al Covid
Napoli: il messaggio di Fabian Ruiz dopo la positività al Covid
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto