Juventus, l'addio a Paulo Dybala e Alvaro Morata: "Grazie"

Sul proprio sito ufficiale il club bianconeri ha salutato i due attaccanti

30 Giugno 2022

Sul proprio sito ufficiale la Juve ha salutato i due attaccanti

La Juventus sul proprio sito ufficiale ha salutato Paulo Dybala e Alvaro Morata, che lasciano il club bianconero: "E’ arrivato che era una giovane e talentuosa promessa - è la dedica a Dybala -, e ora saluta la Juve portando con sé bagaglio di esperienze che lo hanno reso il campione che è; la carriera di Paulo Dybala continuerà infatti lontano da Torino. Si diceva, un bagaglio costruito insieme, in questi 7 anni. Un bagaglio che per Paulo è composto da 293 presenze, 115 gol, 45 assist e ben 12 titoli vinti.Numeri, che se approfonditi, raccontano tante cose: per esempio, Paulo detiene il nono posto all-time nella classifica dei migliori marcatori nella storia della Juventus, considerando tutte le competizioni; è il decimo miglior marcatore in Serie A, terzo all-time bianconero in Europa, con 18 gol messi a segno in Champions League. E sempre parlando di gol, due primati: Dybala è il giocatore che ha segnato più volte (68) all’Allianz Stadium, considerando tutte le competizioni ed è il bianconero che ha segnato più gol da fuori area (25) in Serie A".

"Un grande percorso, quello vissuto insieme, fatto non solo di gol e vittorie, ma di grandi giocate, nottate indimenticabili, prestazioni di qualità assoluta. E per tutto questo lo ringrazieremo sempre.Buona fortuna, anzi, suerte, Joya"!".

Questo il saluto a Morata: "Si chiude l’avventura di Alvaro Morata alla Juventus. L’attaccante spagnolo, in prestito dall’Atletico Madrid nelle ultime due stagioni, saluta per la seconda volta i colori bianconeri. Il legame tra Alvaro e la Juve è nato tanti anni fa e le esperienze vissute insieme, che hanno portato a due scudetti, due Coppe Italia e una Supercoppa, oltre al cammino fino alla finale di Champions League di Berlino nel 2015, hanno fatto sì che diventasse così solido da non spezzarsi nemmeno quando le strade si sono separate per la prima volta. Era il 21 giugno 2016, ma quel saluto che poteva sembrare un addio non era altro che un arrivederci".

"Così, quattro anni più tardi, è cominciata la seconda avventura di Alvaro con la Juventus. Avevamo salutato un ragazzo con un futuro tutto da scrivere, a Torino è tornato un uomo con tante esperienze sulle spalle, pronto a riabbracciare un passato mai davvero dimenticato per vivere altri momenti indimenticabili. La seconda prima stagione con la Juve si chiude con un bottino di venti gol in tutte le competizioni e altri due trofei conquistati insieme: Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Con Alvaro che ha dato tutto sé stesso in ogni singola partita, in ogni allenamento, con la volontà di aiutare la squadra in qualsiasi momento. Volontà che abbiamo visto anche in questa annata, dove ha messo a segno altri dodici gol, arrivando, in totale, a quota cinquantanove con la maglia della Juventus. L’ultimo rimarrà quello, bellissimo, segnato all’Allianz Stadium contro la Lazio lo scorso 16 maggio nell’ultima apparizione con la maglia bianconera. Buona fortuna per il tuo futuro, Alvaro. E grazie di tutto".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMLS, Toronto FC in festa, spettacolo del duo Insigne-Bernardeschi
MLS, Toronto FC in festa, spettacolo del duo Insigne-Bernardeschi
©Getty ImagesSerie B: gran partenza per Palermo e Cittadella, pari fra Como e Cagliari
Serie B: gran partenza per Palermo e Cittadella, pari fra Como e Cagliari
©Getty ImagesMonza ko, Giovanni Stroppa chiede pazienza
Monza ko, Giovanni Stroppa chiede pazienza
©Getty ImagesSimone Inzaghi striglia i suoi nonostante il successo
Simone Inzaghi striglia i suoi nonostante il successo
©Getty ImagesL'Inter passa a Lecce al 95', il Torino rovina l'esordio in A del Monza
L'Inter passa a Lecce al 95', il Torino rovina l'esordio in A del Monza
©Getty ImagesAndrea Sottil va giù duro con arbitro e Var
Andrea Sottil va giù duro con arbitro e Var
 
Buon compleanno Giorgio Chiellini! Le foto di una carriera senza fine
Le pagelle di Milan-Udinese 4-2
Le pagelle di Lecce-Inter 1-2
Le pagelle di Monza-Torino 1-2
Tanti auguri Mario Balotelli! Le foto dei momenti più iconici della sua carriera
Alisha Lehmann, la svizzera da sballo: le foto
ll Real Madrid va in gol con Sanna Marin: le foto
Tanti auguri a Javier Zanetti! Le foto di una carriera inimitabile