Jimmy Maini pazzo di Zlatan Ibrahimovic

L'ex centrocampista del Milan tesse le lodi dello svedese.

24 Ottobre 2020

Jimmy Maini tesse le lodi di Zlatan Ibrahimovic.

"Basta vedere il derby della scorsa giornata di campionato, credo che sia stato determinatissimo per la vittoria del Milan – racconta l’ex rossonero a Diesromae -. Oltre l’aspetto tecnico, sostanziale è l’aspetto della leadership caratteriale, e a lui non manca. Tralasciando i gol, fondamentale è la prontezza che hai nel gioco e Ibrahimovic, in tutte le azioni, è stato sempre a disposizione dei compagni. Credo abbia fatto una partita straordinaria, se pensiamo che usciva da poco dal Covid, questo aggiunge ancor più valore alla sua prestazione".

"La Roma mi ha lasciato il ricordo più bello, l’esordio in Serie A diventando un calciatore professionista ma soprattutto ha consacrato l’amore che provo per questa città. Ho avuto l’onore di giocare con una squadra che ancora continuo a seguire con affetto. Il Milan invece è stato la parentesi più importante della mia carriera, una società fantastica, una squadra già ai tempi molto forte con la quale ancora ho un ottimo rapporto" aggiunge Maini.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Screenshot tratto da RaiSanremo, Ibrahimovic fa tardi: lo svedese racconta la sua 'odissea'
Sanremo, Ibrahimovic fa tardi: lo svedese racconta la sua 'odissea'
©Getty ImagesSanchez trascina l'Inter: Parma battuto e Milan a 6 punti
Sanchez trascina l'Inter: Parma battuto e Milan a 6 punti
©Getty ImagesClaudio Marchisio, duro sfogo: smentito l'ingresso in politica
Claudio Marchisio, duro sfogo: smentito l'ingresso in politica
 
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto