Italia, Roberto Mancini avverte: "Non facciamo come gli inglesi..."

il ct degli azzurri ha parlato delle finali di Nations League, in programma tra il 6 ed il 10 ottobre a Torino e Milano.

24 Settembre 2021

"Non possiamo fare come gli inglesi che si erano già tatuati le coppe", ha dichiarato l'allenatore campione d'Europa in carica.

Roberto Mancini predica calma. Intervenuto al TGPoste sull'argomento Nations League - la competizione che avrà il suo atto conclusivo tra il 6 ed il 10 ottobre e che vedrà l'Italia contendersi il titolo con Francia, Spagna e Belgio - il ct degli azzurri non nasconde di affidarsi anche alla scaramanzia. Ecco le sue parole.

"Saremo impegnati in un torneo importante che si gioca in Italia ma un po' di scaramanzia ci vuole sempre, non possiamo fare come gli inglesi che si erano già tatuati le coppe... È un torneo importante, che speriamo di vincere. Poi, a novembre, ci saranno le ultime due partite di qualificazione a Qatar 2022. Dopo potremo dire qualcosa".

Sul segreto di allenare un gruppo di ragazzi così affiatati tra loro, Mancini ha aggiunto: "Innanzitutto bisogna conoscere quello che si fa e poi dare fiducia al team con cui si lavora. Nel nostro caso i giocatori, far sentire che si crede in loro. È importante per far rendere le persone al massimo".

Infine la chiosa sul trionfo di Wembley: "La cosa più bella è stata quella di aver reso felici tutti, indistintamente, dai più piccoli ai più grandi. Credo che nello sport difficilmente gli italiani falliscono e, quando c'è passione, quando ci sono momenti difficili, credo che noi riusciamo a dare il meglio".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesNapoli, Luciano Spalletti ne sa una più del diavolo
Napoli, Luciano Spalletti ne sa una più del diavolo
©Getty ImagesNapoli, una magia dietro l'altra: Legia travolto
Napoli, una magia dietro l'altra: Legia travolto
©Getty ImagesZlatan Ibrahimovic ha già detto la sua sul biopic a lui dedicato
Zlatan Ibrahimovic ha già detto la sua sul biopic a lui dedicato
©Getty ImagesMaurizio Sarri si attacca anche alla sfortuna
Maurizio Sarri si attacca anche alla sfortuna
©Getty ImagesJosé Mourinho sa di chi è la colpa del 6-1 subito in Norvegia
José Mourinho sa di chi è la colpa del 6-1 subito in Norvegia
©Getty ImagesLazio in bianco col Marsiglia in Europa League
Lazio in bianco col Marsiglia in Europa League
 
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice